martedì 30 ottobre 2012


 paintings  by   caridad  isabel  barragan

TRAIETTORIE: Cultura in Movimento

traiettorie periodico culturale

Le sang d'un poète (1930, Jean Cocteau)

Il Manifesto Del Futurismo - Carmelo Bene legge Marinetti

Zang Tumb Tumb, la parola a Marinetti



ArtemisiaSuvi ha creato il fumetto esistenziale, utilizza il disegno oltre ogni velleità illustrativa. La sua è una esplorazione junghiana del quotidiano. Libido e memoria in cordiale e conviviale terrore. Suvi non nasconde le ferite sotto al disegno, ogni suo tratto inciso è una cicatrice. Suvi illumina con una torcia la zona oscura dell'esistente, porta alla luce reperti nascosti della sua vita nomade. Anche quando il discorso è confuso e frammentato si ha la sensazione di essere di fronte a qualcosa di autentico. Questo caos analitico è la cosa più struggente del suo lavoro, la tenerezza in cui è impossibile non rispecchiarsi. Siamo davvero di fronte a una originale dimensione del mezzo espressivo disegno; tant'è che è difficile relegare a un genere chiuso la sua letteratura visionaria. Arthur Frame

PABLO

LINGUISTIC MAP OF ITALY


lunedì 29 ottobre 2012

INTELLIGENZA NUCLEARE
L’arma contro le azioni crudeli del sistema economico che ci sta annientando è la Cultura, nel senso pieno, cultura materiale e spirituale. Una cultura mutilata dell’aspetto spirituale è soltanto una caricatura televisiva  della conoscenza, un marxismo da passeggio o un Vangelo senza Giuda.
A.F.



CORONA  DI  CENTRALI  SULLA  TESTA  DELL'ITALIA

Rivoluzionarie nude’ a sostegno della blogger egiziana atea





Karl Popper: Contro la Televisione

"La televisione puo' distruggere la civiltà" Karl Popper
"La televisione ha distrutto la civiltà!" Arthur Frame



http://www.cosmopolitaly.net/
ANTONIO

Appunti dal territorio per il film: "Killed in Action"


Serata di grande interesse quella svoltasi venerdì 26 ottobre 2012 presso la sala consigliare del Comune di Altissimo nonostante le condizioni meteorologiche sfavorevoli.
La pioggia persistente non ha impedito infatti alla popolazione di riempire la sala per assistere alla presentazione pubblica del video “Appunti dal territorio per il film Killed in Action” realizzato da Kineofilm s.r.l. con il contributo della Regione del Veneto.
Primi ad arrivare i diretti testimoni degli avvenimenti a cui si rifà la trama del futuro film “Killed in Action”, protagonisti del video presentato in serata.
Il patrocinio dei Comuni vicentini è risultato ampiamente condiviso dalla popolazione che, non solo con la sua presenza, ma anche con la sua calorosa partecipazione, ha fatto capire ancora una volta come la vicenda che ebbe come protagonista il Tenente Pilota dell’USAAF, L. A. McAllister jr., sia ancora viva ed emblematicamente istruttiva. Molte esperienze simili hanno segnato la vita degli italiani durante gli anni della Seconda Guerra.
Ha aperto la serata Miro Monchelato, rappresentante dell’Associazione CLAMPUS, associazione che ha creato l’opportunità concreta di realizzare l’evento; questi ha poi passato la parola alla Dot.ssa Valeria Antecini, Sindaco di Altissimo, che ha riconfermato la volontà di appoggiare il progetto filmico e culturale promosso da Kineofilm srl, capace, attraverso la raccolta di memoria locale, di dar vita a iniziative concrete che valorizzino anche la vita attuale del paese.
La parola è passata poi al regista del video e del futuro film, Maurizio Pasetti, il quale si è soffermato sulle idee che guidano lo sviluppo dei lavori di Kineofilm, la volontà di indagare la memoria delle persone e dei luoghi come strumento di conoscenza e riflessione sul presente. Il progetto, ha sottolineato, si prospetta non solo cinematografico, ma anche socio-economico-culturale, data la volontà di coinvolgere il territorio in senso operativo nelle varie fasi di realizzazione: sopralluoghi, casting, logistica e maestranze, promozione e sviluppo e ultimo aspetto, ma non meno importante, la raccolta di fondi che permettano una realizzazione ottimale del lavoro.
Il successo della serata è stato poter toccare con mano l’interesse, la passione e la disponibilità verso il nostro progetto delle persone che hanno reagito alla visione del video come si stesse trattando di fatti di attualità.

Kineo team

ORIANA FALLACI: LA MIA VERITA' NEGATA SULLA MORTE DI PIER PAOLO

PASOLINI - 2 NOVEMBRE 1975
".. e adesso con chi potrò parlare quando diventerò grande?"
Arthur Frame


















autoritratto
La storia di McAllister 
















giovedì 25 ottobre 2012

DOMANI, 26 OTTOBRE 2012, KINEOFILM SARA' AL COMUNE DI ALTISSIMO (VI), A PRESENTARE IL PROMO RELATIVO A :  "KILLED IN ACTION" FUTURO FILM DI MAURIZIO PASETTI. 
A QUESTA INIZIATIVA HANNO ADERITO DIVERSI COMUNI DELLA ZONA; E' UN BELL'ESEMPIO DI COME SI POSSA ORGANIZZARE ED ELABORARE UN PROGETTO CINEMATOGRAFICO ASSIEME ALLA POPOLAZIONE.
SAREMO LI' ALLE OTTO DI SERA, OTTO E TRENTA PER LA PRECISIONE, SE PASSATE DA QUELLE PARTI  VENITECI A SALUTARE.

CLICCATE QUI PER L'INVITO 

mercoledì 24 ottobre 2012

Voci nel Buio



Porcile (1969) - Trailer



JEAN COCTEAU














FULVIO CIATO














è passata anche quella linea là
la bibbia rossa
e tu saltavi con il tuo cervello immenso
da un senso a un altro dissenso

non eri infrangibile
a quanto pare

amore è la parola nuova
non te l’ho mai detta

scandalizza l’Orco
la maionese Orco
volevo gli occhiali come te
un disavanzo oro

oro laccato, argentone

ti ricordi l’odore selvatico (pelvico) dell’Epoca?
certo che no
sei morto

sei trapassato

sei morto
te ne sei andato

l’acido corrosivo
delle tue ghiandole e delle mie

tapazole e cortisone

non importa
non è questo
perché questo è passato

è solo che samattina facendo il bagno
l’acqua era asciutta
il palato mi ha portato
lontano
in un mare di guai

di là, nel passato
remoto come un treno perso
dimenticato

l’anonimato, sublime tuo sfarzo
di aristocrazia, che diamante!
Marx sulla tavoletta di compensato
colorato

Fantomas, amore,
ragazzo Argentino

a lungo ho rimirato (rianimato) il tuo silenzio
sul banco impettito, sbilenco

Botroluzzi disse nò
artisti non sarete mai!

Poveraccio anche sto Bortoluzzi…

Lo so Fulvio, non sopporti le rimembranze
del resto è da molto tempo che non ci
vediamo

dal tempo
dell’ aneurisma incomprimibile
dell’Epoca

Maestro riservato
con mestizia m’appoggio al bancone
della vasca
disidratato

chiarisci anche a me come allora
cos’è il mondo
del trapassato

vieni, vieni a trovarmi
amico Ciato

vieni vieni a salutarmi
non è vietato

L’odore mattiniero delle corrire Siamic
non c’è piu’
è un bel risultato

Ora sei disteso da qualche parte
Addormentato

Se trovassi qualcuno dei tuoi parenti
tua sorella, per sapere almeno dove
ti hanno portato

Mandami i titoli dei brani, degli
autori, mandami il diario di questa
morte improvvisa

sulla deriva della vasca
c’è un buco

Il tempo per te (e forse anche per me)  è scaduto

Dimmi, è una donna nuda
bruciante e imbevuta,

con le vene dei piedi pompate
dalla pressione del corpo sui calgagni

la Morte?

O  solo un raccogli ossa
Un calcio risolutivo nella fossa?

Arthur Frame (diversincarnati)

lunedì 22 ottobre 2012


COLAPESCE - Restiamo in casa


VORREINCONTRARTI
Colapesce

PIERO BROMBIN
 “disegnatore di sogni sociali













“quando la vita sociale sparisce, l’uomo torna alla caverna”
Testo alternativo Immagine

Cavart (Pier Paola Bortolami, Piero Brombin, Michele De Lucchi, Boris Pastrovicchio, Valerio Tridenti), seminar on “Culturally Impossible Architecture”, Montericco Quarry, Monselice, 1975.